Recruiting tips

Consigli su come fare recruitment (recruiting) ed attrarre candidati in modo efficace. Suggerimenti per scrivere annunci di lavoro, fare screening CV, selezione dei candidati, condurre colloqui di lavoro, fare social recruiting e molto altro.

Time to hire e time to fill: valorizzare i tempi di recruiting in azienda

Time to hire e time to fill: valorizzare i tempi di recruiting in azienda

Il processo di ricerca e selezione prevede diverse attività, alcune più complesse di altre, che talvolta possono dare origine a tempi di recruiting piuttosto lunghi. Oltre a questo, anche l’intervento di fattori secondari (località, periodo dell’anno, posizione lavorativa offerta, struttura dell’annuncio, canali di pubblicazione, ecc.), può influire sulle tempistiche e la buona riuscita della selezione.

Leggi tutto...
Head hunter: chi è, cosa fa e quali sono le sue strategie di ricerca e selezione

Head hunter: chi è, cosa fa e quali sono le sue strategie di ricerca e selezione

Se ci limitiamo alla sua traduzione in italiano, “cacciatore di teste”, questa rende solo in parte il ruolo importante che tale figura ricopre all’interno del mondo del recruiting. Stiamo parlando dell’head hunter che si occupa per l’appunto di cercare le “teste” migliori, ossia i talenti, da proporre ad aziende, enti o istituzioni che abbiano la necessità

Leggi tutto...
Come gestire eventi online e in modo centralizzato con In-recruiting

Come gestire eventi online e in modo centralizzato con In-recruiting

Il distanziamento sociale praticato ai tempi dell’emergenza sanitaria ha trasformato anche la tradizionale gestione degli eventi. Organizzare eventi online, alternativi a quelli in presenza, è una pratica condivisa ormai da mesi che, oltre ad abbattere limiti di tempo e denaro, accorcia le distanze e previene i contatti diretti tra le persone. In ambito HR, per

Leggi tutto...
GDO, logistica e delivery: reagire al Covid-19 con azioni di recruiting

GDO, logistica e delivery: reagire al Covid-19 con azioni di recruiting

L’esplosione dell’emergenza sanitaria causata dalla diffusione del Covid-19 (coronavirus) ha sconvolto gli equilibri e le abitudini delle persone. Da un lato, il lockdown ha richiesto a tutti un “atteggiamento di chiusura” mettendo il freno a spostamenti, attività quotidiane e lavorative, dall’altro ha innescato processi di trasformazione e accelerazione di alcune attività: è il caso della

Leggi tutto...