Cos’è una Job board? (con Infografica)

Cos’è una Job board? (con Infografica)

Se sei un recruiter ti sarà capitato di pubblicare un annuncio di lavoro all’interno di una Job board, ma non è scontato che tu sia consapevole della differenza tra una Job board e un Aggregatore di annunci di lavoro, nè che tu conosca la storia dell’evoluzione delle Job board. E’ ora di fare un po’ di chiarezza, con una nuova voce del nostro Dizionario del Recruing. Leggi l’articolo completo!

Una Job board (Bacheca di annunci di lavoro o Portale di annunci di lavoro) è un portale per inserire annunci di lavoro: i recruiter possono utilizzare diverse Job boards per rendere visibili ai candidati le offerte di lavoro.

In origine una Job board poteva essere sia un luogo fisico che virtuale, ma negli ultimi anni le Job board cartacee stanno sparendo, di conseguenza oggi il termine fa esclusivo riferimento ai portali online per inserire annunci di lavoro.

Evoluzione storica delle Job board

Storicamente le Job board online nascono negli Stati Uniti nel 1992, quando Bill Warren lancio il servizio “Online Career Center”. Due anni dopo (1994) nacque quella che oggi è considerata la principale Job board mondiale, cioè Monster. Nello stesso anno venne fondato anche il suo diretto concorrente, Career Builder (ad oggi non presente nel mercato italiano).

Negli anni successivi le Job board hanno subito una continua evoluzione: alle molte Job board generaliste (con annunci per tutti i tipi di ruoli e settore) si sono affiancate a partire dal 2000 diverse Job board verticali specializzate in nicchie specifiche. Per quanto riguarda l’Italia ricordiamo ad es. Jobmetoo (per le categorie protette), Rysto (settore ristorazione), Repubblica degli stagisti (neulaureati) e FashionJobs (settore Fashion).
Bisogna infine distinguere le Job board dagli Aggregatori di annunci di lavoro (Job search engine): siti che raccolgono liste di annunci di lavoro provenienti da diversi siti, sia dalle Job board che dalle pagine Lavora con noi nei siti aziendali. Tra i principali Aggregatori di annunci di lavoro a livello globale ricordiamo Indeed e Simply Hired (fondati rispettivamente nel 2004 e nel 2005).
Nei diversi anni le Job board e i Job search engines hanno sviluppato integrazioni con gli Applicant Tracking System (ATS) utilizzati dalle aziende: usando un ATS è possibile pubblicare annunci di lavoro automaticamente in molteplici Job board (Multiposting annunci di lavoro), e successivamente raccogliere in un database proprietario i profili dei candidati che hanno inviato il proprio CV per mezzo della Job board/Job search engine.

Le aziende che decidono di gestire il recruiting attraverso le Job board hanno a disposizione una serie di servizi tra cui:

  • pubblicazione e condivisione degli annunci di lavoro;
  • ricerca dei candidati e dei CV;
  • contatto diretto dei candidati;
  • gestione delle offerte di lavoro;
  • limitate funzionalità di screening CV

Solitamente all’interno di un annuncio di lavoro in una Job board è indicato il nome dell’azienda, c’è una breve descrizione delle mansioni e del ruolo, ed è indicata la scadenza entro la quale è possibile inviare una candidatura e sono specificate le modalità di invio (spesso si include un link alla pagina Lavora con noi dell’azienda collegata con la piattaforma di recruitment ATS).
Di seguito un’utile infografica che mostra l’evoluzione dei Portali di annunci di lavoro (Job board) nel corso degli anni.

#BuonRecruiting!

job board (portale annunci di lavoro)
Infografica relativa all’evoluzione storica delle Job board