Applicant Tracking System (ATS): il recruiting software per la Talent Acquisition

Applicant Tracking System (ATS): il recruiting software per la Talent Acquisition

Gestire il processo di recruiting è uno dei momenti più importanti, e allo stesso tempo più difficili, all’interno di un’azienda. Pubblicare annunci, monitorare le candidature, occuparsi dello screening dei curricula e dei colloqui andando alla ricerca del candidato ideale, è un lavoro lungo e dispendioso.

Il vero pericolo è che, lungo il candidate journey, a farne le spese sia proprio il talento: quello adatto a ricoprire un determinato ruolo, dotato delle competenze necessarie, portatore di un valore aggiunto indispensabile.

Ecco che, in soccorso alla talent acquisition, arriva l’Applicant Tracking System (ATS).

In quest’articolo scopriremo meglio di cosa si tratta, quali sono stati i suoi sviluppi negli ultimi tempi e quali vantaggi può comportare per un’azienda decidere di adottarlo.

Cos’è un Applicant Tracking System

Un Applicant Tracking System è un recruiting software pensato per gestire ed ottimizzare il processo di ricerca e selezione delle risorse umane all’interno di un’azienda. È anche noto come Applicant Tracking Software o Candidate Management System (CMS) e viene utilizzato per raccogliere ed organizzare i dati dei candidati durante le varie fasi del processo di recruiting.

L’ATS non sostituisce la figura del recruiter, anzi deve essere considerato come uno strumento di supporto in vista della talent acquisition.

ATS supporto

Nel dettaglio, gestire innumerevoli candidature per ogni annuncio di lavoro ha come effetto la dispersione di profili validi che possono tornare utili all’azienda per presenti o future vacancy.

Per questo motivo, automatizzare alcuni step del processo di selezione attraverso un recruiting software rappresenta una grande opportunità: per il candidato (perché non risente della velocità del processo di screening), per il recruiter (perché risparmia tempo ed energia che può investire nella ricerca di candidate persona), ma soprattutto per l’azienda perché diversifica ed ottimizza un processo volto alla valorizzazione del talento.

ATS tradizionali e ATS smart

Ad oggi, molte aziende hanno deciso di adottare un recruiting software allo scopo di migliorare il processo di ricerca e selezione. L’impegno condiviso da tutti gli ATS è quello di ridimensionare il lavoro del team dei selezionatori riducendo

  • attività di routine come il caricamento manuale dei CV, la gestione delle e-mail, l’organizzazione delle candidature con file Excel, il monitoraggio degli annunci di lavoro
  • tempi di selezione (in questo modo la ricerca sarà orientata alla qualità del candidato, in linea con le politiche di talent acquisition)
  • gli ingenti costi aziendali

ATS vantaggi

 

Negli ultimi tempi, l’applicazione dell’Artificial Intelligence agli Applicant Tracking System tradizionali sta perfezionando in maniera evidente il processo di recruiting, puntando a ridurre il mismatch tra domanda e offerta di lavoro e incentivando all’assunzione del candidato ideale.

Un ATS tradizionale monitora il processo di reclutamento dalla fase di selezione iniziale, all’assunzione effettiva del candidato. Il software permette di gestire la pubblicazione di Job Ads, ordinare i dati dei candidati e i rispettivi CV sfruttando la frequenza di parole chiave, pianificare colloqui e interviste, rilasciare feedback e valutazioni sugli stessi.

Un ATS smart è un recruiting software intelligente che si avvale dell’intelligenza artificiale. A differenza degli ATS tradizionali, l’applicazione dell’AI permette di automatizzare diversi aspetti del processo di selezione, ad esempio lo screening dei CV. Attraverso sistemi di parsing, information extraction e ricerca semantica, è possibile non solo distinguere diverse tipologie di curricula, ma anche estrapolare determinate informazioni del candidato che rispondono a keyword specifiche e/o suggerimenti volti a valorizzare i requisiti e le competenze, a vantaggio della talent acquisiton.

Perchè scegliere un ATS

Se l’obiettivo di un’azienda è il Talent Management, che si tratti di piccole/medie realtà o di aziende specializzate nella ricerca e selezione del personale, è importante comprendere tutti i vantaggi che seguono all’adozione di un Applicant Tracking System.

  • Riduzione tempi di hiring, costi aziendali ed energie
  • Pubblicazione di annunci su diverse Job Board (Multiposting) e monitoraggio di Job Ads
  • Ottimizzazione selezione e screening CV con una ricerca semantica mirata alle competenze
  • Pianificazione di colloqui e video-interviste
  • Reportistica integrata per monitorare i principali KPI
  • Comunicazione interna più fluida: è possibile interagire con il recruitment team rilasciando feedback e commenti

Queste sono solo alcune delle caratteristiche soddisfatte da In-recruiting, il software in cloud per il recruiting. Dotato di interfaccia personalizzabile, mobile friendly, con funzioni sempre aggiornate, predisposto al Multiposting e Social recruiting, disponibile al supporto e formazione continua, è fruibile in un formato prova di 14 giorni!

Se non hai ancora integrato un ATS al tuo sistema di recruiting, cosa aspetti?

Success message!
Warning message!
Error message!