Vi raccontiamo Inrecruiting. Il restyling per far parlare l’identità del brand

Vi raccontiamo Inrecruiting. Il restyling per far parlare l’identità del brand

Vi presentiamo la nuova visual identity di Inrecruiting, il risultato di un lavoro di restyling grafico del nostro brand che punta a mettere a fuoco l’identità aziendale, ridefinirne l’immagine e rendere più personale, riconoscibile e rappresentativo il brand. Scopri il nuovo logo, i colori e le forme che costituiscono la nuova Inrecruiting.

Se chiedessimo “Cos’è Inrecruiting”, molti direbbero che è un Applicant Tracking System (ATS), un software per il recruiting, uno strumento per gestire i processi di ricerca e selezione o una piattaforma per la talent acquisition.

Tutto vero, ma se invece chiedessimo “Chi è Inrecruiting”?

Ecco: cogliere l’essenza di qualcosa, di un software in questo caso, non è facile e parlarne solo sulla base di informazioni generiche può essere riduttivo. Sarebbe quasi come provare a descrivere una persona senza conoscere e considerare la sua personalità, il suo carattere e la sua storia. Per dirlo con le parole di un famoso scrittore:

[…] un coccio per terra non solo è il suo presente di coccio per terra, è anche il suo passato di quando non lo era, è anche il suo futuro di non sapere cosa diventerà.

Quindi, di nuovo, “Chi è Inrecruiting”?

Oggi proviamo a raccontarvelo attraverso la nuova visual identity: un lavoro di restyling grafico che ha ridefinito il nostro brand.

Una nuova brand identity per Inrecruiting

L’identità di Inrecruiting è molto cambiata rispetto al 2009. Da software ATS nato all’interno di una startup torinese, Inrecruiting è diventata un punto di riferimento del mercato HR Tech Italiano che ha iniziato a farsi strada anche sui mercati esteri (tra i più recenti quello francese, brasiliano e quello israeliano).

Questo, unito al confronto con i più importanti player di mercato a livello internazionale, e all’essere entrati a far parte del Gruppo Zucchetti, la più grande software house italiana, nel 2019, ha cambiato la percezione che si ha di Inrecruiting e della sua immagine.

Oggi il nostro brand è più maturo, oltre che più conosciuto, l’identità aziendale è più chiara e nitida e gli obiettivi di crescita sono più a fuoco. L’evoluzione di questi anni ci ha permesso di acquisire l’esperienza necessaria per fornire alle organizzazioni un servizio affidabile e professionale ma sempre pronto a stare al passo con i tempi.

Forti di questa consapevolezza abbiamo voluto dare una nuova identità visiva al nostro brand per avere un’immagine più personale, riconoscibile e rappresentativa all’interno di un mercato in continua evoluzione.

L’evoluzione del brand: il nuovo logo

Come facendo un tuffo nel passato, riviviamo la storia di Inrecruiting partendo dal primo logo: uno schizzo fatto a mano dal nostro CEO e che, richiamando l’inizio del nome della società Intervieweb, ha contraddistinto noi e le nostre tecnologie.

Senza rompere il legame con il passato di Inrecruiting, il nuovo logo è stato sottoposto al restyling grafico che ha interessato principalmente il monogramma, oltre che i colori.

Nella nuova versione, Inrecruiting perde il trattino separatore tra In e recruiting, diventando un’unica parola, e si arricchisce di un punto finale. Oggi, inoltre, la nostra tradizionale IN prende sembianze umane, ricordando che al centro dei nostri servizi ci sono sempre le persone. Quello che ci sta a cuore, infatti, non è solo il prodotto, la tecnologia, ma anche i problemi e le necessità dei recruiter (e candidati) e la possibilità di fornire loro una soluzione.

La personalità del brand: i nuovi colori

Forniamo una tecnologia alle persone (i recruiter) e per le persone (i candidati): questo effetto a cascata mette in evidenza la parte più “umana” di Inrecruiting e il suo valore sociale.

Cerchiamo di essere vicini ai nostri clienti, di comprendere i loro bisogni e di soddisfarli. Ci impegniamo a fornire consulenze individuali sulle specifiche esigenze, a garantire un servizio di Customer Care sempre pronto e disponibile, a costruire rapporti basati sulla fiducia, la disponibilità e il dialogo.

Da un lato, la nuova visual identity esprime la vicinanza, l’empatia, la condivisione attraverso l’uso di colori più caldi come il giallo e il rosso, dall’altro usa contrasti cromatici (rosso/blu o giallo/azzurro) per mostrare che all’interno di Inrecruiting possono convivere in maniera armonica approcci differenti e solo apparentemente opposti, come la ricerca continua di innovazione tecnologica e la vicinanza alle persone.

La forma del brand: le nuove linee

Il filo rosso che ci ha guidato durante questi anni di crescita è stato sicuramente la flessibilità intesa sia come versatilità del software, sia come spirito di adattamento.

Stare al passo con i tempi, per noi, è stato essenziale per arrivare dove siamo oggi. Avere una mente aperta, circondarci di persone proattive, essere disposti ad assecondare i cambiamenti…sono tutti atteggiamenti positivi che hanno permesso di metterci alla prova, alimentando la nostra voglia di fare.

Allo stesso modo della possibilità di configurare e personalizzare il software per renderlo “a misura” di ogni organizzazione. In quest’ottica, aumentiamo costantemente il numero di lingue in cui l’ATS è disponibile (oggi siamo a quota 11), accogliamo le esigenze specifiche di altri settori (pensiamo all’integrazione con SPID per la pubblica amministrazione sviluppata quest’anno) o richieste più generiche che possono aiutare i nostri clienti a dedicarsi alla ricerca dei talenti.

Nella nuova visual identity, tutto questo si traduce nell’uso di forme morbide, sinuose, fluide che esprimono la nostra idea di dinamicità, flessibilità, apertura alla collaborazione e condivisione e disponibilità ad andare incontro ai bisogni dei clienti.

Detto questo, quindi, chi è Inrecruiting? Abbiamo provato a rispondere a questa domanda raccontando le immagini che sono rappresentative, secondo noi, dell’essenza di Inrecruiting. Di un software, certo, ma anche di una squadra e un brand con carattere (come abbiamo provato a mostrare con la nuova visual identity) e la cui  essenza è fatta di tutti i momenti della sua storia: del suo passato (che è un bagaglio di esperienza per noi fondamentale), del suo presente di crescita e delle sue speranze, idee, e obiettivi per il futuro.  


Vuoi saperne di più su Inrecruiting?

Più di 900 organizzazioni hanno scelto Inrecruiting per gestire i propri processi di recruiting e Talent Acquisition. Con oltre 14 milioni di candidati gestiti attraverso la piattaforma, tra tutti i nostri clienti, e più di 400.000 annunci di lavoro pubblicati ogni anno, supportiamo i recruiter nello svolgimento di tutte le attività di ricerca e selezione. Dalla creazione e pubblicazione degli annunci in multiposting, alla ricerca dei candidati, pianificazione dei colloqui, valutazione e selezione finale, fino all’elaborazione di report e statistiche, forniamo ad aziende e organizzazioni di qualsiasi settore e dimensione (PMI, multinazionali, Agenzie per il Lavoro e Società di Ricerca e Selezione, aziende operative nel settore della Pubblica Amministrazione, ecc.) tutti gli strumenti necessari per chiudere con successo le selezioni. Con l’integrazione dell’intelligenza artificiale di Inda, inoltre, potenziamo le funzionalità del nostro recruiting software attraverso un motore di ricerca semantica, l’autompletamento dei form di candidatura, sistemi di AI matching.

Not found
Success message!
Warning message!
Error message!