Intelligenza artificiale per recruiter

Uno dei Trend Hr che influenzerà il Recruiting sarà sicuramente l’intelligenza artificiale

E se l’intelligenza artificiale avrà un’influenza, in particolare, sul mondo del lavoro, quale sarà il rapporto con il recruitment? In che modo lo condizionerà? Sarà un supporto o no?

Definizione di AI

L’Intelligenza Artificiale (IA o Artificial Intelligence AI) è la capacità della macchina di elaborare informazioni e fornire risposte in maniera simile a quanto farebbe l’essere umano

I benefici dell’intelligenza artificiale (AI) nel recruiting

Molti esperti sono concordi nel dire che nei prossimi anni il carico di lavoro in capo ai recruiter aumenterà esponenzialmente. Non cresceranno proporzionalmente, invece, le dimensioni dei recruiting team.

Tra le attività dell’HR che richiedono un maggiore lavoro manuale c’è per esempio la selezione manuale dei CV, anche alla luce del fatto che fino all’88% dei candidati non sono in linea con la posizione ricercata.

Si stima che il processo di screening CV e selezione dei candidati per arrivare a fissare un primo colloquio richieda almeno 23 ore di tempo del recruiter per ogni singola ricerca. Un carico di lavoro di routine francamente inaccettabile.

Meno compiti di routine, più tempo per le decisioni strategiche

Ecco in cosa l’intelligenza artificiale potrebbe fornire un notevole contributo: automatizzare le attività lunghe e ripetitive come lo screening dei curriculum o fissare i colloqui con i candidati. 

  • ottimizzare la ricerca dei candidati tramite keyword;
  • estrapolare in automatico i dati da documenti destrutturati come i CV;
  • usare l’analisi semantica che fornisce un’interpretazione a determinati comportamenti e azioni e permette di creare un cluster di candidati;
  • supportare la scrittura degli annunci di lavoro;
  • affinare la ricerca delle informazioni online e arricchire le schede dei candidati;
  • suggerire candidati simili.

Uno dei Trend Hr che influenzerà il Recruiting sarà sicuramente l’intelligenza artificiale

E se l’intelligenza artificiale avrà un’influenza, in particolare, sul mondo del lavoro, quale sarà il rapporto con il recruitment? In che modo lo condizionerà? Sarà un supporto o no?

I benefici dell’intelligenza artificiale (AI) nel recruiting

Molti esperti sono concordi nel dire che nei prossimi anni il carico di lavoro in capo ai recruiter aumenterà esponenzialmente. Non cresceranno proporzionalmente, invece, le dimensioni dei recruiting team.

Tra le attività dell’HR che richiedono un maggiore lavoro manuale c’è per esempio la selezione manuale dei CV, anche alla luce del fatto che fino all’88% dei candidati non sono in linea con la posizione ricercata.

Si stima che il processo di screening CV e selezione dei candidati per arrivare a fissare un primo colloquio richieda almeno 23 ore di tempo del recruiter per ogni singola ricerca. Un carico di lavoro di routine francamente inaccettabile.

Meno compiti di routine, più tempo per le decisioni strategiche

Ecco in cosa l’intelligenza artificiale potrebbe fornire un notevole contributo: automatizzare le attività lunghe e ripetitive come lo screening dei curriculum o fissare i colloqui con i candidati. 

  • ottimizzare la ricerca dei candidati tramite keyword;
  • estrapolare in automatico i dati da documenti destrutturati come i CV;
  • usare l’analisi semantica che fornisce un’interpretazione a determinati comportamenti e azioni e permette di creare un cluster di candidati;
  • supportare la scrittura degli annunci di lavoro;
  • affinare la ricerca delle informazioni online e arricchire le schede dei candidati;
  • suggerire candidati simili.

I risultati dell'AI applicata al recruiting

Le società che hanno iniziato a utilizzare software per il recruitment basati sull’intelligenza artificiale hanno visto:

Costo screening

Ridurre il loro costo per screening dei candidati del 75%

ROI

Aumentare il ritorno per ogni candidato del 4%

Turnover

diminuire – cosa tutt’altro che trascurabile – il turnover del 35%.

Comments are closed.

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}
Pen
Not found
Success message!
Warning message!
Error message!